I biglietti da visita sono come le scarpe, più o meno.

i biglietti da visita sono come le scarpe - l'importanza del biglietto da visita, blog post di Laura Calascibetta graphic designer

I biglietti da visita sono come le scarpe, più o meno.

 

Volevo fare un paragone interessante per parlarti del biglietto da visita ma pensa e ripensa, non ho trovato niente che mi convincesse se non che per me i biglietti da visita sono come le scarpe.

Mi spiego: le scarpe sono una delle prime cose che noto quando guardo una persona che non conosco. O meglio, guardo in generale il look, ma la mia attenzione si focalizza particolarmente sulle scarpe e penso che dal tipo di calzatura indossata si capisca molto della persona. Ad esempio, difficilmente mi vedrai con delle scarpe con il tacco! Mi piacciono ma non ci so camminare e non si sposano tanto con il mio stile in generale. Un’altra cosa che non penso indosserò mai sono le scarpe con “brillocchi”, mentre adoro le scarpe colorate (ma anche nere ovviamente) e dalle trame estrose.

Le scarpe secondo me, ti raccontano tantissime cose della persona e del suo modo di essere, un po’ come dovrebbe fare il biglietto da visita per un brand.

 

Biglietti da visita della brand identity di Laura Calascibetta

 

Il biglietto da visita parla

Il tuo biglietto da visita cosa dice di te? Lo lasci alle persone con fierezza o ti vergogni di darlo in giro? Un buon biglietto da visita è un oggetto prezioso, qualcosa che sei contento di mostrare.

Le persone a cui lo darai lo assoceranno sempre al tuo brand, quindi è importantissimo che il messaggio che si porta dietro sia coerente con quello che vuoi che sia la tua attività e che tu possa mostrarlo senza sudare freddo.

All’interno di un biglietto da visita non devi trovare solo i dati ma anche i valori dell’azienda e, ovviamente, tutto deve essere in linea con la visual identity e parlare al target di riferimento.

 

 

1AM brand unici Chiara Sinchetto Identità visiva biglietto visita di Laura Calascibetta graphic designer

 

Il limite è la creatività

Ci sono infinite possibilità quando si progetta un biglietto da visita. Dai più classici, ai sagomati a quelli preziosi, la scelta è davvero variegata come supporti, e anche per quanto riguarda la grafica il discorso non è diverso.

Si può pensare di fare qualcosa di semplice, ad esempio inserendo solo il logo come elemento grafico e giocare con esso creando delle astrazioni. Oppure si possono utilizzare delle immagini (che siano sempre coerenti con il tuo brand), un pattern, delle illustrazioni o, perché no, delle foto. A seconda del tipo di brand si può pensare di fare dei biglietti da visita dalla sagomatura particolare oppure giocare con laminature o effetti opachi-lucidi. Puoi decidere di avere un unico biglietto da visita oppure diversi ma che siano collegati tra loro visivamente, mi raccomando!

 

 

9PM FRANESCA-CALABRÓ-Biglietto da visita - MOCK-UP

 

 

Non dare per scontato questo supporto, cerca di sfruttarlo al meglio in modo da proporti nel modo giusto e ricordati che il biglietto da visita parla tanto quanto le scarpe! Se ti va di ispirarti, ho creato una bacheca su Pinterest dedicata ai biglietti da visita!

Vuoi che il tuo brand splenda nella notte? Il biglietto da visita è uno degli elementi sempre presenti nei miei pacchetti dedicati all’identità visiva (visto quanto è fondamentale?!) E se ti serve solo il biglietto da visita puoi scrivermi per avere un preventivo personalizzato!

Ciao, mi chiamo Laura e credo che ogni progetto sia unico e diverso.
Attraverso una grafica bella, curata e funzionale ti aiuto a mostrare l’unicità della tua idea!

Ti potrebbero interessare anche: