Che packaging!

Il packaging, blog post laura calascibetta graphic designer

Il packaging parla del tuo brand, è il biglietto da visita dei tuoi prodotti.

 

Quante volte hai scelto di comprare un prodotto piuttosto che un altro perché ti piaceva la scatola?
Io tante, addirittura in passato conservavo i packaging che mi piacevano di più, finché mi sono ritrovata a non sapere più dove mettere le scatole!

Se vendi prodotti il packaging fa davvero la differenza. Non basta avere un ottimo prodotto, devi curare anche la confezione. Il packaging è uno dei primi contatti diretti che il cliente ha con il tuo prodotto e ti assicuro che gli parla; cosa comunica dipende da te.

 

Pensare al target

Le grandi aziende utilizzano in maniera molto consapevole il packaging, per creare immediatamente nell’immaginario delle persone un’idea nei confronti del loro brand e fargli prendere una decisione.
Il packaging è pensato in funzione del loro target e deve attirarlo in mezzo a mille concorrenti.

Pensa alla differenza enorme che c’è tra i packaging di lusso (ad esempio quelli dei cosmetici e dei profumi) e quelli a basso costo (ad esempio quelli di alcuni prodotti alimentari).
La grafica è studiata nei minimi dettagli per darti una sensazione piuttosto che un’altra, per attirare un certo tipo di persona in particolare, con delle esigenze e dei desideri precisi!

 

Se vendo online non mi serve

Niente di più sbagliato!
Se vendi online i tuoi clienti probabilmente hanno deciso di comprare i tuoi prodotti perché li hanno visti, hanno partecipato al processo di realizzazione e si sono affezionati. Non puoi, però, sottovalutare l’importanza del packaging, nemmeno in questo caso.

Quando manderai i tuoi prodotti al cliente, sarà contento di vedere che hai curato nei minimi dettagli tutto e che anche il packaging parla direttamente a lui.
Nella sua mente si rafforzerà l’idea del tuo brand e se il packaging è coerente con la tua brand identity, sarà l’idea giusta, quella che vuoi venga associata alla tua attività.

Oltre a questo, potresti (e dovresti) mostrare il packaging dei tuoi prodotti anche sui social, nella comunicazione online. Così darai un assaggio di quello che è l’esperienza dietro all’acquisto di un tuo prodotto, farai vedere quanto tutto sia fatto con cura e rafforzerai l’immagine del tuo brand.

 

Una precisazione noiosa, ma importante

Un’altra cosa da non sottovalutare è che, a seconda dei tipi di prodotti che vendi, per legge sul packaging devono esserci una serie di informazioni che cambiano da settore a settore.
Mi raccomando informati su cosa è necessario inserire!

 

Davvero, se hai un prodotto e pensi che una scatola qualunque vada bene, ripensaci. Pensa a come fai i tuoi acquisti e a quanto incide il packaging sulle tue decisioni, poi fammi sapere!

Vuoi vedere qualche esempio di packaging interessante? Ho creato una bacheca su Pinterest!

E se, dopo aver letto questo post, hai deciso e vuoi un packaging spaziale per le tue grafiche possiamo parlarne!

Ciao, mi chiamo Laura e credo che ogni progetto sia unico e diverso.
Attraverso una grafica bella, curata e funzionale ti aiuto a mostrare l’unicità della tua idea!

Ti potrebbero interessare anche: